Detrazioni per le spese veterinarie, non ci sono buone notizie in arrivo



Foto | Flickr

Foto | Flickr

Siamo in dirittura d’arrivo per le scadenze fiscali, tutti i possessori di animali domestici hanno la possibilità di detrarre dall’imposta lorda il 19% delle spese veterinarie.

Sono detraibili quindi anche le spese delle visite veterinarie, gli interventi e le vaccinazioni dei vostri animali, non soltanto quelle prettamente legate ai farmaci; la cosa fondamentale è l’essere in possesso di ricevuta fiscale oppure scontrino con il vostro codice fiscale impresso sopra. Ai fini della detrazione è sufficiente l’indicazione nello scontrino e nelle ricevute veterinarie del prodotto acquistato.

La manovra correttiva del Governo Monti (novembre 2011) ha stabilito tuttavia che tutte le agevolazioni fiscali, tra le quali rientrano anche quella della detrazione delle spese veterinarie, saranno ridotte nei prossimi anni.

Entrando un po’ più nel dettaglio, pare che verranno ridotte del 5% nel 2013 e del 20% nel 2014. Questa non è certo una buona notizia per chi possiede un amico pet. Se volete risparmiare potete iniziare chiedendo qualche consiglio sulla nutrizione al nostro nutrizionista di fiducia andate sul gruppo dedicato e chiedete pure!! ;)

Articoli correlati

Tags: , , , , , , , , ,

Le avventure di Albi Scarica 3 capitoli gratis

The adventures of Albi download the first 3 chapters for free

Archives



Links

Pages